BLOOMRIOT > Sentito > The Raconteurs - Broken Boy Soldier

The Raconteurs - Broken Boy Soldier

Per la serie: Jack White grande musicista del 2000...

The Raconteurs, Broken boy soldier. V2 Records 2006    

Vintage > Jack White è un fenomeno!
Per chi ancora avesse bisogno di conferme a riguardo, nonostante l’uscita quest’anno dello splendido Icky Thump dei White Stripes, è possibile andare a riesumare il disco Broken Boy Soldier del 2006 dei The Raconteurs, band parallela dello stesso Jack. Qui, infatti, l’inventiva del lui della coppia White (fratello-sorella/ex-coniugi) si va da incontrare con altri musicisti (Brendan Benson, Jack Lawrence e Patrick Keeler) che gli stanno dietro perfettamente, riuscendo a proporre un prodotto particolare e prezioso.
Basti pensare alla cavalcata acida Broken boy soldier, che da sola vale il prezzo del disco, oppure al singolone seventies Steady as she goes, piuttosto che alla solare e folk Yellow sun, o alla ballata per antonomasia Call it a day. Oltre ai superpezzi appena citati, però, la grandezza del disco sta proprio nel suo essere un unicum che si compone di un’atmosfera antica, ma non modaiolamente vintage, e di pezzi di piacevole ascolto, seppure non di banale composizione.

White è quindi una specie di Re Mida della musica che, attingendo e facendo personalmente sue atmosfere e attitudini di altri tempi (anni settanta, si capisce), riesce, anche con il progetto The Raconteurs a costruire brani dai tratti estremamente personali ed inconfondibili, che si imprimono in testa con una traccia indelebile.

video: Steady As She Goes



link: link


di: ammale

Articolo inserito il: 2007-12-22


The Raconteurs - Broken Boy Soldier