BLOOMRIOT > Letto > Il Budda delle periferie

Il Budda delle periferie

Dalla periferia verso Londra

Hanif Kureishi, Il Budda delle periferie. Leonardo 1990    

Narrativa > La storia parla di Karim, figlio di un indiano e di un'inglese, che vive nell'estrema periferia sud di Londra, e del percorso che egli fa, per cercare la sua identità.
La storia parla di Karim, e della sua strada verso il successo e l'autoaffermazione.
La stora parla del padre di Karim, di come lasciò la moglie per mettersi con Eva, e di come era visto da tutti come un Budda della periferia.
La storia parla del padre di Karim, Budda della periferia, portato a Londra e non più utile.
La storia parla di Eva e di come sedusse il padre di Karim.
La stora parla di Eva del suo percorso verso Londra, verso ciò che desidera, verso l'arte, la cultura, la buona società, e, forse, lontano dal padre di Karim.
La stora parla di Margaet, madre di Karim, e di come si è ripresa dopo che il marito, indiano, l'ha lasciata.
La storia parla di Charlie, figlio di Eva, e di come divenne una rockstar.
La storia parla del punk inglese.
La storia parla del movimento hippy.
La storia parla della new age.
La stora parla di Eleanor, e della sua compassiuone verso Karim.
La storia parla degli immigrati indiani a Londra, negli anni '70.
La storia parla della femminista Jamila, di come fu costretta a sposarsi e si trasferì in una comune.
La storia parla di Anwar, di come costrinse la figlia a sposarsi e di come il genero lo deluse.
La storia parla di Changez, che arrivò in India per sposare una femminista che non fece mai l'amore con lui e di come lui imparò a farsi mantenere.
La storia parla di Jean, isterica ed alcolizzata.
La storia parla di suo marito Ted, e di come lasciò il lavoro.

Ecco, il difetto di questo libro: dove diavolo vuole andare a parare?



The Buddha of Suburbia
traduzione Maria Ludovica Petta
pagine 335


di: KIBIUSA

Articolo inserito il: 2008-01-01

Articoli Collegati:
- altra recensione de Il Buddha delle periferie