BLOOMRIOT > WebSfera > Linux sostituisce Windows nell'amministrazione romana

Linux sostituisce Windows nell'amministrazione romana

, .    

WebSfera Pillole > A partire da Maggio Linux inizierà a sostituire Windows nei computer degli uffici del comune di Roma. Non è una mossa contro Microsoft, assicura Mariella Gramaglia, assessore alla Comunicazione del Comune di Roma. E' però una grande soddisfazione per chi ha lavorato e sostenuto Linux in questi anni.
Dal punto di vista economico il risparmio sui costi delle licenze software (il sistema operativo GNU-Linux, essendo open-source, non richiede di acquistare licenze) verrà probabilmente assorbito dai costi di formazione del personale. Ma a medio e lungo termine può essere una soluzione molto efficace, sia dal punto di vista della personalizzazione del sistema alle esigenze degli enti, che da quello della sicurezza informatica.


di: J412

Articolo inserito il: 2004-02-28



Hai del materiale iconografico riguardante questo articolo? redazione@bloomriot.org