BLOOMRIOT > Letto > HOLLYWOOD CRIMINALE

HOLLYWOOD CRIMINALE

Morti e morticini in quel di los angeles

Diego GIuliani e Sabrina Ramacci, Hollywood Criminale. Newton COmpton 2007    

Saggistica > Hollywood Criminale è un libro interessante che si rifà alla scuola di Hollywood Babilonia.
Vi sono descritti quelli che, secondo gli autori, sono le morti più discusse di Hollywood, preferendo gli anni che furono piuttosto che il periodo contemporaneo.
Forse perché gli autori, Guliani e Ramacci, hanno raccolto a grandi mani dal web, senza preoccuparsi di fare il minimo errore di editing? Per cui il libro abbonda di ripetizioni, frasi spezzate, "ha" senz'acca e via discorrendo, in un vortice di castronerie sempre peggiori er di sintassi anacolutica, divenendo a tratti lleggibile. Ma la Newton Compton non ha correttori di bozze???

Si pala del disastro di Christian Brando, della Famiglia di Manson, di suicidi sospetti quali quelli della Monroe e di George Reeves, della maledizione di Goventù Bruciata, di Lana Turner, Johnny Stompanato e della piccola Cheryl, della Dalia Nera, di sesso e di festini.

E' stata definita letteratira da cesso.
Lo è.
Però è assai divertente.


di: KIBIUSA

Articolo inserito il: 2008-02-08


HOLLYWOOD CRIMINALE