BLOOMRIOT > WebSfera > Il neo governo spagnolo si appresta a tagliare le tasse su libri e CD

Il neo governo spagnolo si appresta a tagliare le tasse su libri e CD

, .    

WebSfera Pillole > Il governo di Josè Maria Zapatero, come promesso in campagna elettorale, si appresta a tagliare l' IVA sul prezzo dei libri dal 4% all'1% e sui CD dal 16% al 4%. La tassa sui libri assume una forma "simbolica", mentre quella sui CD dovrebbe aiutare , oltre che i consumatori, anche le case discografiche nella lotta alla pirateria musicale. Queste ultime infatti sembrano soddisfatte del provvedimento.
In proposito la signora Carmen Calvo, ministro della Cultura spagnolo afferma che i libri non sono beni come tutti gli altri, ma sono cultura; e la cultura è di tutti.


di: J412

Articolo inserito il: 2004-04-30



Hai del materiale iconografico riguardante questo articolo? redazione@bloomriot.org