BLOOMRIOT > Letto > Vanessa, storia di una metamorfosi

Vanessa, storia di una metamorfosi

esce il libro di Vanessa Libera

ALESSANDRA DI GREGORIO, Vanessa, storia di una metamorfosi. IL CILIEGIO 2009    

Narrativa > Vanessa è una donna libera che solo la fantasia sa rendere schiava. Il gioco della seduzione per lei passa prima di tutto attraverso la seduzione di se stessa, al di là della facile conquista perpetrata con le intenzioni più mediocri, perché amore ed erotismo non possono viversi separatamente, ma risalendo anche grazie al corpo la china delle delusioni più nere, in nome di una spasmodica ricerca di sé anche tra i cocci di una relazione andata male.
Vanessa, presa e persa per un uomo, esiste come entità binaria, metà reale e metà cibernetica. È la protagonista del romanzo e la narratrice di una storia intima e soffocante. L’Autrice ci guida alla scoperta del sesso liberandolo da mistificazione ed ipocrisia. Il suo un linguaggio nuovo, una gestualità verbale che risveglia i sensi, che rivela, attraverso un diario osceno e torrenziale, sogni, visioni e avvenimenti confinati nelle spire di una femminilità delicata e sommersa. Il lettore andrà incontro alla sublimazione percettiva attraverso la verbalità sensuale della protagonista.

All’apparenza solitaria e sconfitta, Vanessa userà se stessa per evitare il contagio del mondo, senza però riuscire a privarsi della luce fino in fondo. I racconti che si susseguono nel romanzo sfiorano la contemporaneità digitale, creando simmetrie e dissonanze consapevoli, stimolando la sfera sensuale e intellettiva, immergendoci in quella erotica e sentimentale di una protagonista proiettata in avanti da una ricerca di vitalità incessante.


di: Vanessa_Libera

Articolo inserito il: 2009-07-12


ALESSANDRA DI GREGORIO Vanessa, storia di una metamorfosi
Hai del materiale iconografico riguardante questo articolo? redazione@bloomriot.org