BLOOMRIOT > Sentito > Psychovox - La scelta

Psychovox - La scelta

, .    

Intervista > Fresco fresco di stampa mi sto gustando l’ascolto dell’ultimo disco degli Psychovox. Musica forte, intensa, che riflette il posto di provenienza. Non un agglomerato sub-urbano, non una foresta ma la Brianza, una tenue via di mezzo tra le due cose.

Batteria e basso solidi e suonati con gusto si intrecciano a linee vocali e di chitarra che spingono le melodie al limite dell’obliquo, a dare un senso di inquietudine e rabbia...

Continua a leggere su Figurehead Blog


di: figurehead

Articolo inserito il: 2011-04-28



Hai del materiale iconografico riguardante questo articolo? redazione@bloomriot.org