BLOOMRIOT > Sentito > Efrem – Occhio ai pensieri ombottigliati dei giovani uomini incazzati

Efrem – Occhio ai pensieri ombottigliati dei giovani uomini incazzati

, .    

Intervista > Questo disco é come la prima birra del venerdí. Piú o meno sai cosa aspettarti, anche se a sto giro provi una marca diversa, ma la prima pinta é sempre come la prima della tua vita. Una risposta ad un bisogno fisiologico.

Questi ragazzi di Bologna non al primo pelo ma al primo disco con il nome Efrem, intitolano l’album di esordio prendendo una scritta su un muro con tutti i suoi errori ortografici ed imprecisioni sintattiche: Occhio ai pensieri ombottigliati dei giovani uomini incazzati...

Continua a leggere su Figurehead Blog


di: figurehead

Articolo inserito il: 2011-05-22



Hai del materiale iconografico riguardante questo articolo? redazione@bloomriot.org