BLOOMRIOT > WebSfera > Internet contemplato nella nuova legge sulla diffamazione mezzo stampa

Internet contemplato nella nuova legge sulla diffamazione mezzo stampa

, .    

WebSfera Pillole >

Il 26 ottobre la Camera dei Deputati ha approvato la nuova legge sulla diffamazione mezzo stampa. La nuova legge (che è passata al Senato per l'approvazione) contempla ora anche la diffamazione tramite internet e libri. Per quanto riguarda internet si fa riferimento solo a siti aventi natura editoriale. Rimangono però due questioni ambigue: la prima è definire quali siti sono di natura editoriale o meno; la seconda riguarda materiali collaterali come mailing list, forum, etc.

La legge abolisce la pena detentiva, mentre conferma le pene pecuniarie che saranno applicate nel caso il giornalista non rettifichi la notizia.
In caso di recidiva, è prevista la sospensione dall'ordine dei giornalisti per la durata di 6 mesi.


di: J412

Articolo inserito il: 2004-11-05



Hai del materiale iconografico riguardante questo articolo? redazione@bloomriot.org