BLOOMRIOT > G215 > 24 GIUGNO L'OPPOSIZIONE SOCIALE NON SI PROCESSA!

24 GIUGNO L'OPPOSIZIONE SOCIALE NON SI PROCESSA!

Il 25 aprile dello scorso anno durante il presidio in p.zza Loreto per ricordare la strage di partigiani compiuta dai nazisti e l'anniversario della Liberazione , un gruppo di neofascisti si presentava nella piazza con...

, .    

G215 > Il 25 aprile dello scorso anno durante il presidio in p.zza Loreto per ricordare la strage di partigiani compiuta dai nazisti e l'anniversario della Liberazione , un gruppo di neofascisti si presentava nella piazza con una corona di fiori per commemorare il dittatore Mussolini..

Vogliamo fare in modo che questa sia un'occasione per essere noi a processare il revisionismo storico che legittima la destra al governo e le nascenti formazioni neo-naziste.
Vogliamo essere noi a denunciare la strategia repressiva di criminalizzazione del dissenso , la repressione dei movimenti e la volontà di ridurre al silenzio o ad opzioni politiche più compatibili , attraverso le denunce , le misure di sorveglianza speciale , la custodia cautelare ed il carcere le componenti più attive .
Vogliamo abbattere con il peso della mobilitazione di massa la costruzione di teoremi che , utilizzando la definizione "terrorismo" prevista dalle nuove proposte di legislazione europea , vogliono chiudere i conti con i grandi movimenti di massa che , pur se in maniera contraddittoria e disomogenea , stanno mettendo in discussione il nuovo ordine mondiale .
Ricordiamo a tutti infatti che a luglio si chiude l'istruttoria per le grandi giornate di Genova del luglio 2001 culminate con il corteo dei 300.000 e l'assasinio di Carlo Giuliani.

Questo è per noi un processo politico e le nostre dichiarazioni e i nostri testi verteranno sul contesto generale di una cosi grossa provocazione
I nostri testimoni saranno :
Giovanni Pesce medaglia d'oro della resistenza.
Luigi Borgomaneri dell'Istituto Storico della Resistenza e consulente nel processo contro il boia nazista condannato per la strage di P.zza Loreto
Un rappresentante del comitato dei famigliari delle vittime della strage di P.zza Loreto.

Lunedi 24 giugno si terrà la prima udienza di questo processo c/o il Tribunale di Milano.

Chiediamo a tutte le situazioni organizzate , a tutte le associazioni , a tutti I centri sociali , a tutti I sindacati di base , a tutti i singoli , a tutti quelli che erano in piazza quel 25 aprile , a chiunque creda che quello che c'è in gioco è il diritto all'opposizione senza vittimismo ma con la convinzione che" la storia ci darà ragione " , di aderire , far circolare questo appello ed essere presenti Lunedi 24 giugno ore 9 davanti al Palazzo di Giustizia di Milano.

Crediamo che questo appello possa essere una base per confrontarci nel rispetto delle differenze e invitiamo tutti e tutte, per organizzare la giornata e ragionare sul senso politico della repressione in corso in tutta Italia da Torino fino a Taranto e alla Sicilia ,di incontrarci GIOVEDI 20 GIUGNO ORE 21,30 c/o il CSA Vittoria .

Per adesioni e informazioni
tel/fax 025453986
e-mail vittoria@ecn.org


di: MOVIMENTO ANTAGONISTA MILANESE

Articolo inserito il:



Hai del materiale iconografico riguardante questo articolo? redazione@bloomriot.org