BLOOMRIOT > G215 > CHI HA PAURA DEL PESCE ZEBRA?

CHI HA PAURA DEL PESCE ZEBRA?

Purché vendibile, gli industriali mettono a punto ogni sorta di prodotto alimentare “migliorato” e prodotti parafarmaceutici per dimagrire, metter su muscoli, volare…. Pericolo OGM

CHI HA PAURA DEL PESCE ZEBRA?, .    

G215 > Per combattere la malaria, l’equipe statunitense del dott. Anthony Stowers intende trasformare le capre in fabbriche di vaccini viventi: caprini transgenici che possono sintetizzare medicinali nel loro latte. A prezzi vantaggiosi “un gregge di capre produrrà abbastanza vaccini per l’Africa intera” spiega l’interessato. Al contempo delle banane transgeniche per guarire la tubercolosi sono allo studio.
Per i medici, la genetica è la panacea del futuro. Sono stati identificati nell’uomo il gene dell’obesità (PPARgamma), dell’aggressività, della depressione e persino il gene della pulizia (Hoxb8), responsabile della mania di lavarsi le mani ogni cinque secondi! Di questo passo verranno identificati tutti i geni umani che hanno a che fare con fastidiosi stili di vita in modo tale che i medici possano curarci a colpi di terapie geniche puntando ad annullare gli effetti indesiderati dei nostri genomi…
Ma i medici non sono gli unici ad occuparsi di DNA. Le grandi società si interessano alla ricerca ponendo brevetti sui viventi e creando mostri biologici destinati al supermercato sotto casa…
I designer industriali poi lanciano già progetti demenziali che infrangono persino le barriere interspecie, mettendo in pericolo l’equilibrio del sistema.
Di seguito ecco una lista degli OGM più assurdi che appariranno ben presto sul mercato:
- L’albero di Natale che si illumina da solo
Bernard Witholt, esperto dell’Istituto di Biotecnologie di Zurigo annuncia l’albero di Natale autarchico che grazie all’innesto di geni di lampreda produrrà elettricità per fotosintesi…
- I Corn Flakes che non si smollano
Il 7 gennaio 2002, la controversa compagnia di biotecnologie Monsanto decide di mettere allo studio dei petali di mais che finalmente resistano croccanti nel latte, senza correre il rischio di diventare spugnosi. L’investimento è stimato in milioni di euro. Colin Merritt, capo del dipartimento inglese ha affermato al riguardo “Il nostro mais transgenico resterà tonico”
- L’erba che non fa starnutire
Il biologo australiano German Spangenberg ha affermato lo scorso aprile di aver messo a punto un’erba geneticamente modificata affinché non sparga pollini, in modo da evitare problemi di allergia. Da far tremare i produttori di fazzoletti di carta!
- Carne di maiale dimagrito agli spinaci
Il 24 gennaio 2002, i ricercatori dell’Università giapponese Kinki hanno inserito un gene di spinacio in un embrione di maiale allo scopo di ridurre del 20% il contenuto di grasso della carne. Questo gene vegetale permette infatti la produzione di un enzima che converte gli acidi grassi saturi in acidi insaturi.
- Il pesce-zebra-medusa fluorescente
Nel maggio 2002 una compagnia di Taiwan ha innestato il DNA di una medusa fluorescente in un pesce-zebra. Il risultato è un “Frankenfish” battezzato TK-1. Da qui a un anno disponibile in Gran Bretagna.
- Collezione frutta e verdura estate 2002
Il 19 marzo, Hiroku Tsukaya, dell’Istituto di biologia di Okazaki scopre che manipolando il gene Rotundifolia (ROT3) e il gene Angustifolia (AN) è possibile manipolare a piacimento la taglia delle foglie. “Ormai possiamo produrre verdure visivamente adattabili ai gusti della clientela, dotandoli di forme secondo la moda”. Finalmente anche le insalate avranno uno stilista!
- La banca del capello per i calvi
In Oregon, Mike Blaylock sta completando la sua collezione di bulbi capillari, aspettando che venga inventato un rimedio genetico alla calvizie. La sua società, Hairogenics Incorporated, è strategicamente situata nello scantinato sottostante un parrucchiere. I clienti possono farsi conservare un sacchettino dei propri capelli per 35 dollari, più un canone annuale di 7 dollari.
Il magazzino da 800.000 posti potenziali ospita per ora i “risparmi” di duecento futuri calvi.


di: DHARMABOY

Articolo inserito il:


CHI HA PAURA DEL PESCE ZEBRA?

CHI HA PAURA DEL PESCE ZEBRA?

CHI HA PAURA DEL PESCE ZEBRA?