BLOOMRIOT > G215 > COME MUORE UN ITALIANO

COME MUORE UN ITALIANO

Muore un italiano o muore un uomo?

COME MUORE UN ITALIANO, .    

G215 > Non capisco.
Il Presidente del consiglio chiede silenzio stampa sull’argomento ostaggi in Iraq.
È un brav’uomo, non vuole che si possa in qualche modo nuocere agli italiani prigionieri; è per questo che il concerto del Primo Maggio è stato trasmesso in differita: per poter tagliare eventuali riferimenti agli ostaggi e alla situazione in Iraq che potessero mettere in pericolo la vita dei nostri nuovi eroi nazionali.
È morto un uomo. Un uomo la cui morte è stata strumentalizzata in maniera atroce; il dolore dei suoi familiari è servito alla propaganda di governo per galvanizzare nuovamente gli animi ormai titubanti dei sostenitori dell’intervento in Iraq.
È morto un uomo. Non è morto per l’Italia. Non era lì per caso. È morto un uomo e noi italiani ci stiamo contendendo le sue spoglie, dilaniando i suoi resti nel tentativo di averne un pezzetto sotto ogni bandiera.
È morto un uomo. Punto. Bisogna esserne tristi, ma non reificarlo.
Alla mente mi torna un altro italiano morto tragicamente.
A questo di uomo sento di poter conferire l’appellativo EROE.
Raffaele Ciriello. EROE.
Chi?
Ecco, appunto.
A questo nome l’espressione smarrita degli italiani è connaturata.
Chi è, anzi: chi era Raffaele Ciriello?
Un fotoreporter. Morto a Ramallah il 13 marzo 2002. Ucciso da una raffica di mitra partita da un blindato dell’esercito israeliano. Una raffica di mitra diretta a lui. Non sparata in aria.
All’inizio del 2004 le indagini hanno finalmente confermato che la causa della morte del fotoreporter sono stati i proiettili in dotazione alle forze armate israeliane sparati dal blindato israeliano, MA poiché il fotoreporter si trovava in zona di guerra, i militari che hanno sparato per ucciderlo non possono essere imputati di niente.
E il governo italiano?
Niente.
Non una protesta e nemmeno nel corso di questi due anni una pressione per accelerare le indagini.
Niente.
Un uomo in zona di guerra per portare al mondo la verità grazie alle sue immagini viene ucciso volontariamente, come testimonia il video girato dallo stesso Ciriello prima di morire, e nessuno si indigna!
Così muore un italiano.

L’ultimo video di Ciriello lo trovate su www. ciriello.com. E’ il suo sito, si intitola Cartoline dall’inferno…il suo occhio vede la raffica partire e raggiungerlo. Alcuni italiani diventano eroi perché si comportano come come novelli rambo. Altri italiani muoiono e basta.


di: ANDREA C.

Articolo inserito il: 2004-05-04


COME MUORE UN ITALIANO

COME MUORE UN ITALIANO

COME MUORE UN ITALIANO