BLOOMRIOT > Letto > OMOFOBIA

OMOFOBIA

Il pregiudizio anti-omosessuale dalla Bibbia ai giorni nostri

, OMOFOBIA.    

Saggistica > Nella prefazione del libro si legge che la raccolta di citazioni omofobe presenti nel libro è necessariamente solo parziale, tuttavia la vastità e la varietà dei brani raccolti in Omofobia è senza alcun dubbio sufficiente a illustrare quanto diffusi siano stati, e lo siano tutt'ora, i pregiudizi e le discriminazioni sugli omosessuali.
Il libro spazia dalle barzellette più diffuse alle citazioni di gionrali, di discorsi politici, offre un panorama sulla legislazione anti-omossessuale nei vari stati del mondo, ma desidera mettere in risalto anche quei casi positivi in cui il pregiudizio è stato completamente abbattuto e vuole anche dare voce a gli autori omossessuali, a volte per sottolinearne proprio la loro omofobia.
Come dicono gli autori nella prefazione: Omofobia non è altro che un puzzle, un collage di fotografie sovrapposte, con un criterio che non voleva essere univoco. È un'antologia che ha un filo rosso, il principio teoretico-teologico della base della discriminazione verso le persone omosessuali, il contra naturam.
Raccogliere vitazione omofobe è stato come rovistare tra le macerie di Sodoma, la città distrutta da Dio per l'infame delitto


di: A.MA.

Articolo inserito il:


 OMOFOBIA
Hai del materiale iconografico riguardante questo articolo? redazione@bloomriot.org