NADA

L' amore fortissimo...

NADA, . 2002-11-08    

Live > Al Bloom sta per iniziare il concerto di Nada per il tour del suo ultimo disco "L'amore è fortissimo il corpo no", così cogliamo l' occasione per scambiare due parole con l'artista toscana. Ringraziamo doverosamente Ivano per le foto...

-Allora, come prima cosa vorrei chiederti di questa tua doppia attività, col trio acustico e con la band elettrica...Come nasce e come descrivi queste due facce?

Beh...la veste elettrica e "rock" è quella che sento più mia, quella che mi permette di esprimere davvero come sono i pezzi e di cantarli in maniera più diretta...E' anche il modo in cui i pezzi nascono...Il progetto acustico è nato quasi per caso, per il piacere di suonare con degli amici musicisti, e dall' altro lato mi consente, essendo comunque la mia musica quella che propongo, di interpretarla in maniera diversa e rivestirla con altri colori e altri toni; da questo punto di vista, è molto stimolante per la libertà che mi concede... Adesso è comunque il lato elettrico quello che mi interessa portare più avanti.

-Tra l'altro una cosa che si nota in esso è l'atmosfera, gli arrangiamenti e il tono generale di "L' amore è fortissimo...", tutti decisamente poco italiani come sonorità...Quali sono i tuoi ascolti "esteri", dicci un disco che consigli e uno che sconsigli...

(ridendo)..Che sconsiglio ce ne sarebbero tanti, ma non te li dico..Anche perchè ho difficoltà a ricordare i nomi...la memoria....ultimamente mi è piaciuto molto il disco degli Air, ecco, questo sì...l'ho trovato davvero bello e interessante.

-E, sotto questo aspetto, c'è qualche pezzo di altri artisti che ti piacerebbe interpretare?

Mah, ho provato e provo a suonare tuttora pezzi di altri, ma da sola, non in concerto...mi sono trovata spesso per esempio a suonare e cantare pezzi dei Talking Heads, che trovo geniali...un' altra cosa che faccio è provare a cantarli in italiano, cambiandone il testo...Perchè comunque l' uso dell' italiano è quello che mi interessa sviluppare e rendere nella mia maniera, essendo la mia lingua, e di un pezzo straniero è invece la melodia quello che magari mi prende, anche se non capisco quello che dice.

-Domanda rituale per Bloomriot...Il rapporto tra la tua musica, internet eccetera...

Guarda, non ne so molto perchè non ho un gran rapporto con la tecnologia...Ma non per rifiuto, anzi, proprio perchè so che se mi attacco a qualcosa poi non la mollo più e ci perdo giorni e giorni...Per esempio, faccio comunque uso della tecnologia nei miei dischi, ma la cosa finisce lì... Anche se so che arriverà il momento in cui prenderò la botta per queste cose e ci finirò dentro...

-E infine, visti i giorni in cui siamo e il tuo essere toscana...Cosa pensi di queste giornate a Firenze (per i pochissimi frequentatori di Bloomriot che non lo sapessero, l' intervista è stata fatta durante i giorni del Social Forum Europeo,n.d.r.)?

Ahh, bellissimo! Bellissimo tutto, ma non solo Firenze...anche Genova ( i cortei, ovviamente...), Porto Alegre,tutte queste manifestazioni e questi movimenti che stanno facendo sentire la loro voce sono una grandissima cosa!

-Benissimo..Allora grazie a Nada per la disponibilità e...buon concerto!

Grazie a voi...Ciao!


di: BLIXA

Articolo inserito il: 0000-00-00


NADA

NADA

NADA

NADA