BLOOMRIOT > Vissuto > HO VISTO UN RE

HO VISTO UN RE

Quando la realtà non supera la fantasia: un'altra triste storia di immigrazione clandestina al confine tra due stati qualunque.

, .    

Vissuto Storie > - Favorisca i documenti.

- Eccoli cavissimo.

- Vediamo... Ma mi sta prendendo per il culo dottò? Questi documenti
sono scaduti più di cinquant'anni fa! Ma andiamo! Mi fornisca dei
documenti validi se vuole passare il confine altrimenti... Circolaaree...

- Cioè scusi cavissimo ma lei mi sta dicendo che non sa chi
sono io? Oh ma questa poi...

- Massì certo ma come ho fatto a non riconoscerla! Lei è... lei
è...

- Si, si! Io sono... io sono...

- ...lei è, lei è...

- Si, si! Io sono... io sono...

- Ma come ho fatto a non riconoscerla subito! Lei è nu strunzo che
prova a passare il confine senza i documenti! Avanti se ne vada
o la metto agli arresti! Circolaaree...

- Senta a me sembva impossibile che lei non mi viconosca
sa, io sono un ve e...

- Seeee un re e allora se non ha i documenti mi mostri...mi mostri...la
carrozza!

- ...e... la cavvozza?Ma che cazz...mi faccia entvare
lei non sa chi sono io!

- Circolaaree...

- Ma guavdi che io sono il ve di...mmmmhh!

- Circ...Chi?

- Guavdi non glielo potvei dive pevché
ho dovuto vinunciare, simbolicamente si intende, ad ogni
divitto sul titolo nobiliave, ma se pvopvio
lo vuole sapeve io sono il ve di...lei mi capisce
no?

- Ah lei sarebbe il famoso re di...?

- Esatto. Sono il ve di...

- Ma quindi mi sta dicendo che lei è davvero il re di...

- Finalmente capisce...

- Ma me lo poteva dire subito che lei era il re di... perché se
lei è il re di... cambia tutto!

- Ooohh cavissimo finalmente ci capiamo...

- Anzi, "cavissimo" re di... sa cosa le dico?

- Cosa mi dice, cosa mi dice cavissimo?

- Si avvicini... Si avvicini ancora, mi porga l'orecchio che sa,
nella sua posizione è meglio non fare troppa pubblicit ...

- Sì sì ha pvopvio vagione cavissimo,
lei è una pevsona pvopvio intelligente, si
vede, mi vicovdevò di lei...

- Ecco ancora, si avvicini ancora un pò: mi sente? Ma è sicuro che
mi sente?

- Sì sì!

- Ma mi sente proprio bene, bene, bene?

- Sì sì!

- E allora... CIRCOLAAAAAREEEEE!! Un re... ma mi faccia il piacere!!!
Se non se ne va chiamo le guardie... GUARDIEE!! un re senza documenti
e per di più senza carrozza... ma si è mai visto?! Circolaaree...

- Plebeo! zoticone!... guavdi cevchiamo di manteneve
un compovtamento decente pev favove... lei
si vendevà conto che siamo di fvonte ad uno
spiacevolissimo equivoco: i miei documenti sono scaduti pevchè
io sono...

- Dica, dica...

- ...dicevo io sono...

- Dica, dica...

- ...si ecco se mi fa pavlave...

- Dica, dica...

- Iosonostatoinesiliopev... cinquant'anni e mi hanno appena
concesso di tovnave, a me e al mio figliolo. Guavdi,
non ci cvedev ma lui i documenti non li ha neanche
mai fatti!

- Aaah! Ma qui bisogna farli subito, immediatamente, altrimenti
il ragazzo non può iscriversi al nido, non può fare le vaccinazioni,
non può andare dal pediatra...

- No guavdi, continua a non capive: mio figlio è già
abbastanza gvande.

- Ah è grandicello e quanti anni mesi avrebbe il piccino...

- Il picc... mio figlio ha gi 30...

- 30 mesi! Ma si deve sbrigare, andare all'anagrafe, altrimenti
il ragazzo non può iscriversi al nido, non può fare le vaccinazioni,
non può andare...

- ...anni.

- ...dal pedia...30 anni! Aaah ma allora tutto cambia, tutto è diverso!
Ma allora il ragazzo è reo confesso! Qui scatta la denuncia caro,
altro che pediatra...

- Senta di questo ne pavlevemo un'altva volta.
Adesso cavissimo mi faccia passave e facciamo finta
che non ci siamo mai incontvati, va bene?

- Va bene, va bene: va bene stu cazzo mi permetta! Le ho detto che
se non mi mostra un documento valido lei non può entrare. Circolaaree...


- Ma se le ho detto che mi hanno appena tolto l'esilio!?

- Per quanto mi riguarda le possono aver tolto anche le tonsille,
ma lei non ha i documenti quindi non può entrare. Circolaaree...

- Ma tutto ciò è incvedibile... io pvotestevò!
Io ho conoscenze molto, molto in alto! Io la faccio sbatteve
a divigeve il tvaffico io la... io la...

- EEEEEEEEHH quante storie! Ma si calmi "cavissimo" e mi
lasci pensare... ecco un modo forse ci sarebbe...

- Ah sì? Cavissimo! Vede che vagionando una soluzione
la si tvova!

- Vediamo lei potrebbe...

- Sì, sì!

- Potrebbe... mi lasci pensare...

- Sì, sì!

- Beh potrebbe andare in questura a rinnovare i documenti, poi torna
qui, io li controllo e la faccio passare.

- Molto bene... e dove è la questuva cavissimo?

- Semplicissimo: lo vede quell'incrocio? Bene lei va dritto in quella
direzione per una cinquantina di metri, prende la seconda a sinistra
li c'è una piazza con un edicola in mezzo, nell'edicola c'è la signora
Gina che è un amica mia, lei ci gira intorno (all'edicola, non alla
signora Gina) e proprio di fronte al panettiere trova la questura.

- Va bene cavissimo è stato un piaceve, allora io
vado alla questuva...

- Ma dove va, dove va!

- Vado in questuva a...

- Ma lei non ci può andare in "questuva"!

- Come non posso devo vifave i document...

- E perchè mai dovrebbe " vifave" i documenti?

- Ma pevchè sono...

- ...scaduti appunto! E quindi non può passare il confine per andare
in questura! CIRCOLAREEEEEEEEEEEE!!!!!


di: RADIOTAKESHI

Articolo inserito il: 2001-12-03



Hai del materiale iconografico riguardante questo articolo? redazione@bloomriot.org