BLOOMRIOT > Visto > OMAR GALLIANI

OMAR GALLIANI

Nascere con la superficie

OMAR GALLIANI, .    

Arte > Lo splendido spazio, (ex- fabbrica), Galleria Marella Arte Contemporanea, ospita le opere dell’artista Omar Galliani. Le pareti della galleria sembrano popolate da enormi finestre, aperte su mondi oscuri e figure misteriose, che affiorano dal buio.
L’universo intimo e soggettivo dell’artista ha trovato ottima resa nella tecnica pittorica. Enormi visi anonimi, presi dalla pubblicità, si ‘svuotano’ dell’ipocrisia consumistica, per diventare fantasmi di muti tormenti.
Galliani utilizza graffite nera, sparsa con forti contrasti chiaroscurali, su tavole di legno dalla superficie ingarbugliata di graffi. Il risultato è molto affascinante: accosta l’amore per il disegno, al ‘sapore’ di tecniche differenti, come l’incisione e la fotografia.

La seconda sala rivela un Galliani apparentemente diverso. L’artista fa ritorno alla pittura ad olio, nel dipingere ritratti privi di identità. Perverse armonie e sdoppiamenti di corpi fanno precipitare lo spettatore nel mondo attuale, quello delle clonazioni, e delle sperimentazioni scientifiche e genetiche.

Omar Galliani è nato nel 1954 a Montecchio Emilia, dove vive e lavora.


di: KUROSARA

Articolo inserito il: 2002-09-05


OMAR GALLIANI
Hai del materiale iconografico riguardante questo articolo? redazione@bloomriot.org