BLOOMRIOT > Visto > BLOODY SUNDAY

BLOODY SUNDAY

Derry, Irlanda del Nord, 30 gennaio 1972. Domenica.

Paul Greengrass, BLOODY SUNDAY . 2002    

Film > Bloody Sunday, la domenica di sangue del 30 gennaio 1972. Nella città nord irlandese di Derry, i para militari inglesi aprono il fuoco su di un gruppo di pacifici manifestanti che sfilano per la città a sostegno di quei diritti civili che alcune recenti disposizioni del governo inglese (su tutte l'arresto "preventivo") vorrebbero negare: tredici persone, per lo più adolescenti restano a terra. Il governo inglese cercò goffamente di mascherare l'accaduto ma le responsabilità dell'esercito britannico vennero inesorabilmente a galla, dando inizio ad un drammatico ciclo di violenze incontrollate durato oltre 25 anni. "Noi abbiamo visto - ha detto Paul Greengrass, il regista - quella domenica maledetta come il momento simbolico che incapsula la tragica e violenta storia delle relazioni tra le due isole". Un film documentaristico che sotto molti aspetti (dal montaggio, al sonoro, alla presenza tra gli interpreti di alcuni dei reali "protagonisti" di quei fatti) si traveste da reportage


di: RADIOTAKESHI

Articolo inserito il:


BLOODY SUNDAY