BLOOMRIOT > Visto > LUNEDI' MATTINA

LUNEDI' MATTINA

Una manata sull'odiosa radiosveglia del lunedì mattina...

Otar Iosseliani, LUNEDI' MATTINA . 2002    

Film > Otar Iosseliani non ama la routine, questo e poco ma sicuro. E nemmeno le convenzioni bisognerebbe aggiungere. E non è detto che il mondo vada visto come tutti lo vedono. Il regista georgiano ama vederlo (e mostrarlo) attraverso i dettagli più faceti ed il rifiuto di sottomettersi al normale corso delle cose.
Addio e abbasso i Lunedì Mattina, come nelle vignette della Settimana Enigmistica. E difatti, il nono film di Iosseliani ci mostra un uomo che abbandona la sua routine quotidiana e soffocante per andare a respirare sotto un altro sole. In una mix di satira dell'alienazione sul lavoro, di comiche microcatastrofi, il regista ci accompagna nel vagabondaggio di Vincent (Jacques Bidou), un operaio di un industria chimica di una periferia ai margini di tutto.
Radio sveglia-Auto-treno-autobus, il tutto scandito da una studiata successione di sigarette (sul treno, nel bus ed al lavoro non si può fumare) che ricorderà qualcosa ad ognuno di noi, rappresentano la quotidianità del protagonista. La tela incompiuta, per la quale non hai mai tempo, rappresenta il mondo dell'incompiuto e del possibile. E tutta una serie di verità sono da scoprire.
Un film da vedere, un film di talento e di humour, disincanto e poesia. Una manata sull'odiosa radiosveglia del lunedì mattina...


di: DHARMABOY

Articolo inserito il:


 LUNEDI' MATTINA