BLOOMRIOT > Visto > MYSTIC RIVER

MYSTIC RIVER

Intramontabile Clint

Clint Eastwood, MYSTIC RIVER. 2002    

Film > Mystic River è un cupo e nero di Clint, dove Clint è sempre lui.
Si svolge in un ambiente blu scuro e grigio per una storia brutta e non risolta. Sembra la storia di come il caso agisca sulle persone,e nel film viene citato diverse volte, ma in realtà il caso non agisce casualmente ma colpisce sempre i più deboli, le vittime predestinate (sia gli assassini che i presunti tali). La storia di 3 amici già coinvolti nella gioventù fino alla mezza età, percorsa dal primo trauma e dalle vite irrisolte successive, i loro legami e tradimenti. Ma la soluzione non risolve niente, mette solo un velo sulle loro storie e su quelle di chi incrociano, figli e loro amici e parenti. È un passato che non riesce a passare. Le donne, e questa è una novità in Clint, danno una svolta, sono loro che spingono, in modo non migliore degli uomini, verso una momentanea conclusione che gli uomini subiscono e accettano perché non hanno alternative.
Grandi gli attori e il regista. Forse non è il suo capolavoro, ma è da vedere


di: ANGELO

Articolo inserito il:


MYSTIC RIVER