BLOOMRIOT > Visto > EL ABRAZO PARTIDO - L'ABBRACCIO PERDUTO

EL ABRAZO PARTIDO - L'ABBRACCIO PERDUTO

"I miei amici sui trasformano in altre persone, alcuni si sposano, altri cambiano, la maggior parte cerca la salvezza in un passaporto europeo: Aarón francese, Pedro spagnolo. Io sono pronto per essere un uomo polacco"

Daniel Burman, EL ABRAZO PARTIDO - L'ABBRACCIO PERDUTO. 2003    

Film > La storia di Ariel Makaroff (Daniel Hendler), quasi trentenne ebreo di origini polacche, con una voglia matta di lasciare l'Argentina per venire in Europa. Suo padre, scomparso quando lui era ancora un bambino per andare a combattere in Israele, non è più tornato. Ariel lavora con la madre in un negozio di biancheria intima in un grande centro commerciale, una "galleria", in cui vive un multietnico microcosmo di persone: suo fratello Joseph, Osvaldo, la famiglia Salgan. Rita.

"La galleria - dice Ariel - è il mio universo. Un universo in estinzione".

Ma il futuro è imprevedibile, e un fatto impensato sconvolge la precaria
realtà del ragazzo. Orso d'Argento a Berlino.


di: RADIOTAKESHI

Articolo inserito il:


EL ABRAZO PARTIDO - L'ABBRACCIO PERDUTO