BLOOMRIOT > Sentito > YEAH YEAH YEAHS

YEAH YEAH YEAHS

Scarni Fino All'Osso

YEAH YEAH YEAHS, Show Your Bones.    

Supporti > Tre anni fa, oltre a vincere il mio Oscar per il Miglior Nome Di Una Rock Band, gli Yeah Yeah Yeahs, col loro debutto "Fever To Tell", buttarono fuori, come si suol dire, un disco con i controcosi.
Ritornano ora, dopo tanta acqua passata sotto i ponti, con questo "Show Your Bones". Il territorio del trio newyorkese rimane il medesimo: un punk molto post, infiltrazioni new(no)wave e sporche stilettate garage. Gli angoli pero', nel nuovo lavoro, tendono a smussarsi. La schizofrenica rumorosita' si scioglie in un'armonia piu' dilatata, ma di non minore potenza. Anche la produzione risulta piu' sostenuta, ma, fortunatamente, riesce a non intaccare la schiettezza dei brani. Il pezzo iniziale (e singolo) "Gold Lion" e la successiva "No Way Out" ci fanno capire, da subito, che anche questa volta, il disco girera' parecchio nei lettori e nei dancefloor piu' trendy in circolazione.
Fin da subito emerge, oltre ad una piu' diffusa presenza di chitarre acustiche, il tentativo di apertura verso nuove sfumature nell'uso della voce da parte della front-woman Karen O. Le eco della prima Pj Harvey ("Fancy", "Honeybear", "The Sweets") sono sempre evidenti. Una Pj Harvey con meno Jack Daniel's e piu' spillette. I momenti (relativamente) piu' soffici fanno, pero', spuntare ricordi della Siouxsie che fu ("Turn Into", "Cheated Hearts"). Una Siouxsie con meno borchie e piu' sfrontatezza.
Il disco scorre via, come il precedente, nella sua grintosa e compatta mezz'ora, senza i fronzoli inutili che pare piacciano tanto oggidi'. La seconda meta' dell'album evidenzia quel gusto a richiami folk mai del tutto celati ed elegge Miss Karen (che voci di corridoio mi dicono
essere l'innamorata del leader dei Liars, vabbe'...) a voce piu' sexy di questa ultima generazione di rrrgazze riottose.
La chiusura e' affidata a "Deja Vu". Il titolo racchiude tutto. Una volta tanto, pero', senza nessuna accezione negativa.


di: MY FRIEND GOO

Articolo inserito il:

Articoli Collegati:
- Recensione di Fever To Tell
- Yeah Yeah Yeahs - Is is