BLOOMRIOT > Sentito > Walkmen

Walkmen

l'estate sta finendo. davvero??

Walkmen, a hundred miles off. talitres 2006    

Supporti > Palinsesto televisivo:
h. 15.16 “A hundred miles off” – diretto da Walkmen
una maratona di 42.02 minuti totali che per i più appassionati unisce, in un’unica puntata, il meglio di Dawson’creek_Beverly Hills 90210_O.C.
e chi non è un O.C. niano….cambi canale!





e verrebbe di correre per i prati e le valli di Dawson
( sì, quello di Capeside, il biondino che nella serie dovrebbe avere 15 anni e che in realtà ne ha 35, e dove, non si sa perché, la scuola comincia alle 12.55 e alla mezza, non un minuto più non un minuto meno, finisce),
perennemente in estate o comunque bloccate in quel periodo che va dal 10 giugno al 10 settembre, in compagnia di Kelly Jones (degli Stereophonics) che però non riesce ad urlare al meglio.

Una passeggiata nel pomeriggio per le strade di Beverly Hills 90210,
dopo un pranzo a base di hot-dog_cinese_mcdonald(con contorno di patatine in tutti e tre i passaggi), il tutto fagocitato da 45 chili di donna (sempre finta 15enne), alta 2 metri e 47 centimetri e con la pelle da pubblicità antirughe( perché ci si chiede come sia possibile che usino sempre delle 15enni per eliminare rughe che non sanno nemmeno di dover presentarsi!).

E la giornata si conclude con una festa sulla spiaggia,
falò perfetto, nessuno si carbonizza né s’intossica (non usufruendo dei rifiuti per alimentare il fuoco, che la legna di primissima scelta e impacchettata ce la si può permettere) e a nessuno entra la sabbia nelle scarpe. A fine giornata ( con Another goes by a fare da sfondo sonoro a questa giornata e che va a concludere l’album) c’è sempre qualcuno, seduto in disparte, sotto il controluce del fuoco (non poco forzato), che fissa l’orizzonte, nel mentre di una scelta che cambierà la vita a qualcuno.
Atmosfere alla O.C. ( forse perché sono comparsi sul serio, in una puntata, i Walkmen).

Pulsa la batteria trema acida la chitarra prosegue dritto la chitarra seziona il basso non esplode la voce riposa Pulsa la batteria trema acida la chitarra prosegue dritto la chitarra seziona il basso non esplode la voce riposa Pulsa la batteria trema acida la chitarra prosegue dritto la chitarra seziona il basso non esplode la voce riposa. Di nuovo. Più o meno per 12 volte. Più o meno per 12 canzoni. (e ho anche provato a fare un collage casuale! Ma come staccavano ricominciavano.)

E poi ti ritrovi al 10 settembre, ti accorgi che l’estate c’è stata e che è già passata. Che ormai è finita.

Che hai fatto questa estate? Questa. estate??? devo ancora decidere. Che?! guarda che ormai è il 10 settembre! Mi prendi in giro? No. Ah.






Si è capito che non mi convince, questo ciddi? Questa giornata. Questo genere, forse. Ma nemmeno a sforzarmi.
Sarà che O.C. niana non sono.


di: postit

Articolo inserito il: 2006-11-15


Walkmen a hundred miles off
Hai del materiale iconografico riguardante questo articolo? redazione@bloomriot.org