BLOOMRIOT > Visto > COME L'OMBRA

COME L'OMBRA

Una Milano cinematograficamente inconsueta

Marina Spada, COME L'OMBRA. Italia 2006    

Film > Arriva finalmente sui nostri schermi un film italiano pluripremiato in prestigioso festival esteri ma che in Italia ha fatto fatica a trovare uno spazio nella distribuzione. Claudia vive sola a Milano, tra studio e lavoro; un maldestro approccio amoroso con il suo docente di russo non approda a nulla, ma fornisce l’occasione per l’incontro con Olga, una ragazza ucraina approdata a Milano, e per una nuova amicizia. La Spada segue le orme di Antonioni nel raccontare una solitudine urbana ed esistenziale che rispecchia una società in crisi. Co-protagonista del film è una Milano cinematograficamente inconsueta, fotografata da Gabriele Basilico, uno dei più grandi fotografi italiani, autore anche di un importante reportage su Sesto San Giovanni.



Film inserito nella Rassegna estiva del Comune di Sesto San Giovanni, in collaborazione con il Bloom di Mezzago "USCIAMO AL CINEMA".
Presentazione di Marina Spada, la regista


di: Mauro Caron

Articolo inserito il: 2007-07-04


COME L'OMBRA