BLOOMRIOT > Iniziative > Rock Island Festival 2007 

ROCK ISLAND FESTIVAL 2007

La nuova edizione del festival musicale di Bottanuco

Torna anche quest'anno l'appuntamento con il Rock Island, festival a scopo benefico con ingresso gratuito, che da sedici anni porta ogni estate a Bottanuco (BG) il meglio della scena indipendente italiana. Nelle scorse edizioni, il palco di Rock Island ha ospitato importanti artisti (Afterhours, Marlene Kuntz, Tre Allegri Ragazzi Morti, Marta sui tubi, One Dimensional Man, Yuppie Flu, Marco Parente e tantissimi altri), e il programma dell’edizione 2007 del Rock Island, conferma l’altissimo livello della manifestazione.

Ma ecco il programma completo del ROCK ISLAND FESTIVAL 2007:

mercoledi 27 giugno 2007: Chi suona al Rock Island
GIORGIO CANALI + LOMBROSO

giovedi 28 giugno 2007: Chi suona al Rock Island
LINEA 77 +TORQUEMADA

venerdi 29 giugno 2007: Chi suona al Rock Island
GIARDINI DI MIRO' + ALESSANDRO RAINA

sabato 30 giugno 2007: Chi suona al Rock Island
PETROL + HOGWASH

domenica 1 luglio 2007: Chi suona a Cascina Monlue'
MOLTHENI + ETTORE GIURADEI

Rock Island Festival nasce nel 1992 a Bottanuco –BG- per iniziativa di un gruppo di amici che decidono di provare a spezzare l’isolamento musicale della provincia e di organizzare un evento che dia visibilità ad una scena molto poco conosciuta in tutta la bergamasca.
Gli ingredienti sono la passione, l’amicizia, la voglia di far festa e molto impegno.
E’ così che il Rock Island è cresciuto e potrà, con l’appuntamento di Giugno, festeggiare la sedicesima edizione.

Oggi, il Rock Island Festival è una delle realtà più apprezzate a livello regionale, sia per la qualità delle band che ospitiamo, sia per l’impegno che tutti gli organizzatori mettono nell’offrire ai visitatori i migliori servizi possibili.
Figlio adolescente della passione per la musica, il Rock Island non ha scopo di lucro, ma si prefigge ogni anno l’obiettivo di raccogliere fondi da destinare in beneficenza.
Nelle edizioni passate il ricavato ha sempre contribuito a finanziare numerose realtà territoriali operanti in svariati settori e nel dettaglio quest’anno l’utile sarà devoluto all’associazione onlus “In Volo” di Bottanuco –BG- che si occupa, tramite i suoi volontari, di assistere ragazzi diversamente abili.

L’entrata nell’area del festival e i concerti sono sempre gratuiti, mentre i ricavi dipendono completamente dagli introiti dei servizi di ristorazione: pizzeria, cucina locale,
bar e birreria. Come consuetudine, accanto al palco, si conteranno anche numerosi stand e bancarelle.

Quest’anno Rock Island per affrontare al meglio le esigenze organizzative e ampliare la propria attività si è costituita come associazione di promozione sociale (Aps), durante il festival sarà dunque possibile associarsi e contribuire a tutte le iniziative che verranno proposte.