NATALE E CAPODANNO A RIACE

Una vacanza alternativa nel cuore della Locride

Fino a qualche anno fa le feste di natale e capodanno a Riace erano soprattutto feste dei pastori.
Oggi è rimasto il modo semplice di concepire la festa, lontano dai rumori e dai frastuoni delle grandi città.
Nei borghi di Riace durante le feste di natale e capodanno tutto sembra trascorrere più lentamente, ed è possibile assaporare il profumo del tempo.
Insieme ai rifugiati curdi,eritrei, etiopi, afgani per sentire più forte il calore del fuoco.
Non è insolito che nelle notti di festa i giovani del luogo ammucchiano nelle piazze del paese cataste di legna per accendere un grande fuoco e cantare e ballare fino all’alba.

.….Un viaggio negli antichi borghi di Riace dove il tempo sembra essersi fermato, per conoscere e scoprire attività ed antiche lavorazioni artigianali.
Tra musiche etniche, suoni delle pastorali natalizie e mani di donne che hanno continuato ad impastare il pane all’antica maniera, a preparare i dolci della tradizione natalizia “ i pitti i San Martinu ” a intrecciare fili di lana, di ginestra e di speranza, ad accendere fuochi.
Nei giorni tra il 24 ed il 31 Dicembre saranno organizzate animazioni.

Prenotate la vostra presenza anche per un periodo più lungo o più breve nelle accoglienti case del borgo in anticipo…. Vi aspettiamo.



Maggiori informazioni domenica 18 novembre ore 16.00 ing. libero
IL VIAGGIATORE a Riace
presso BLOOM via Curiel 39
20050 Mezzago, Milano
Tel: 039 623853

Oppure su www.cittafuturariace.it

ARTICOLI COLLEGATI:
La raccolta delle olive e la festa dell’olio nuovo di Riace